CIBO-SALUTE UMANA E PLANETARIA

CONFERENZE, WORKSHOP, STAND

SPIRITUALITA'/SCIENZE

YOGA, SUFI, SCIAMANESIMO, MEDITAZIONI, FISICA QUANTISTICA, ASTROLOGIA, RADIONICA...

BIOEDILIZIA/AGRICOLTURA

CASE DI CANAPA...REALIZZAZIONE ORTI SINERGICI, SOSTENIBILITA'

COSMIC THEATER

la nuova esperienza parte nel CosmicVeganFest 2016 con

CONCERTI , SPETTACOLI, MOSTRE, INSTALLAZIONI

FOOD, HUMAN HEALTH

AND PLANETARY

CONFERENCES, WORKSHOP,STAND

SPIRITUALITY / SCIENCE

YOGA, SUFI, SHAMANISM, MEDITATIONS, PHYSICS   QUANTUM, ASTROLOGY,

  RADIONIC ...

BUILDING/AGRICULTURE CANVAS CASE ... SYNERGISTIC GARDEN, SUSTAINABILITY

COSMIC THEATER

the new experience start in CosmicVeganFest 2016 with

CONCERTS, SHOWS, EXHIBITIONS, INSTALLATIONS

NEVE

dal bestseller di Maxence Fermine

studio teatrale in corso di produzione di e con Federico De Giorgi

26 luglio al Cosmic Fest, Ex Convento degli Agostiniani

Melpignano (Lecce)

 

"e si amarono l'un l'altro sospesi su un filo

di neve"

 

Una storia delicata come un fiocco di neve che cade dal cielo.

Una storia che tocca i cuori. Una storia poetica, d'amore, d'avventura, alla ricerca del maestro. Il giovane personaggio Yuko ci porta in spazi svariati dell'esistenza umana: dal sogno vivo nel cuore, alla passione, alla paura, al coraggio, dalla vita alla morte, dalla battaglia atroce, a visioni celestiali.

 

Questo spettacolo, già portato in scena in diversi teatri italiani, si ripresenta al pubblico in una nuova avvincente versione. Una nuova produzione che sta appassionando tutti nei tanti appuntamenti che si stanno susseguendo. Gli spettatori, meravigliosi sostenitori di questo percorso di produzione, sono i fantastici coregisti. De Giorgi presenterà oggi, quasi tutta la storia del romanzo, 50 minuti di un viaggio indimenticabile.

 

Lo spettacolo stravolge gli spettatori. Incalza i cuori.

Faremo un viaggio nei meandri dell'esistenza umana, negli spazi profondi dell'anima.

 

 

"e si amarono l'un l'altro sospesi su un filo

di neve"

 

-------------------------------------------------------------

“Yuko è un giovane poeta giapponese. Nei suoi haiku sa cantare solo lo splendore e la bianchezza della neve. Soseki è un anziano pittore divenuto cieco. Vive nel ricordo di un amore perduto. Neve è una ragazza bellissima. Il suo corpo giace per sempre tra i ghiacci. A legare i loro destini, un filo, disperatamente teso tra le cime di due montagne, come simbolo di un esercizio funambolico impossibile da eseguire. Una favola senza tempo, che parla di vita e di poesia, di amore e di morte, e di un fiocco di neve che cade leggero dal cielo.”

 

Nei libri di Fermine, di magia si tratta e come una magia sono scritti.”

(Beniamino Placido, la Repubblica)

 

Folgorante.”(Alberto Bevilacqua)

 

Maxence Fermine oscilla sapientemente tra la trasparenza della parola e lo splendore dell’immagine , tra l’alchimia complessa del sogno e la semplicità assoluta dell’arte (L’Alsace)

 

Un bellissimo racconto d’iniziazione, sobrio e di una limpidezza misteriosa , come la poeticità che lo ispira (Le Figaro littéraire)

 

Il romanzo , scritto nel 1999 e tradotto in più di 15 lingue , solo in Italia ha avuto ad oggi 30 ristampe dalla Bompiani.

 

 

 

Partecipa alla produzione dello spettacolo con un contributo di 10 euro e potrai accedere alla visione del lavoro svolto: 50 minuti di storia in forma teatrale.

 

 

Appuntamento riservato max a 50 partecipanti.

Info sullo spettacolo Neve al 380 526 8526